Ultimi Aggiornamenti:

Contributi Legge Regionale n. 5/1957 per l'anno 2011

La Regione Autonoma della Sardegna, con la Deliberazione n. 16/1 del 29 marzo 2011, ha definito le nuove direttive di attuazione della Legge Regionale n. 5/1957 e s.m.i., “Contributi per il potenziamento economico delle cooperative e dei loro consorzi”.

La principale novità riguarda il contributo concedibile a favore delle cooperative di nuova costituzione: alle cooperative costituite da non più di 24 mesi alla data di pubblicazione dell’avviso è garantito il 50% del contributo previsto dal piano di investimenti aziendale (in precedenza il 35%).

Ulteriore novità attiene l’importo del piano di investimenti aziendale ammissibile: non potrà essere inferiore a 10.000 euro né superiore a 60.000 euro.

 

Scarica la circolare informativa

 

Assemblea Congressuale Legacoop Cagliari

Si sono svolti nella giornata di venerdì 18 marzo 2011 i lavori dell’Assemblea Congressuale Legacoop di Cagliari.

L’assemblea, svolta nell’ambito del 10° Congresso Regionale e del 38° Congresso Nazionale Legacoop, ha visto rappresentanti della cooperazione, delle associazioni e delle istituzioni confrontarsi sui temi della cooperazione e del lavoro.

Il Congresso, aperto da Ignazio Angioni (Legacoop Sardegna), si è centrato sulla relazione del Presidente Provinciale Legacoop Gianni Locci sul tema “l’impresa in armonia con il futuro, il lavoro per crescere”, approfondendo l’analisi e le valutazioni di Legacoop Sardegna sulla situazione economica della nostra regione. Il dibattito si è sviluppato prevalentemente sui temi del lavoro e sul ruolo che il movimento cooperativo e la Legacoop in particolare può svolgere  per il superamento della crisi.

Leggi tutto...

 

Socio cooperativa di abitazione - Perdita agevolazioni "prima casa" per vendita prima dei 5 anni

La Corte di Cassazione, con l'Ordinanza n. 178 del 04/01/2011, ha affermato l'applicabilità del comma 4 della nota II-bis) all'art. 1 della tariffa, parte prima, allegata al DPR 131/86 (T.U. Imposta di registro), al socio di cooperativa edilizia di abitazione a proprietà divisa assegnatario della proprietà di una abitazione come "prima casa".

Secondo la Cassazione, il socio che trasferisce la proprietà dell'abitazione assegnata con i benefici "prima casa" prima che siano trascorsi cinque anni dalla redazione del rogito notarile di trasferimento della proprietà, deve le imposte di registro, ipotecaria e catastale in misura ordinaria, oltre ad una soprattassa pari al 30% delle stesse imposte.

 

 

Legge Regionale n. 5/57 - Cooperative ammesse a contributo 2010

Pubblicato dalla Regione Sardegna l'elenco definitivo delle cooperative ammesse a contributo 2010 (Allegato A -Determinazione N. 7339/360 del 16/02/2011).

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 Succ. > Fine >>

Pagina 140 di 143

Visite tot/day 111061 (13)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.  [ Cookie Policy ].