A nove mesi dalla scomparsa, è previsto un incontro per ricordare la figura di Silvio Cherchi, per diversi anni Presidente Regionale di Legacoop.

L’iniziativa è innanzitutto l’incontro di persone che hanno conosciuto Silvio nelle sue diverse forme di impegno politico, sindacale e cooperativo.

Un’occasione per una riflessione, a partire da un’esperienza umana e civile, sui legami culturali tra settori con ruoli diversi ma con una comune sensibilità radicata in valori di riscatto e di partecipazione sociale.

Silvio Cherchi nasce a Portoscuso nel 1951, il suo impegno sociale e politico inizia a Cagliari nella Federazione Giovanile Comunista Italiana e prosegue nella CGIL, come dirigente degli Edili e della Camera del Lavoro, diventando in seguito Segretario Cittadino del P.C.I nel capoluogo sardo.

Nel 1987 inizia la sua esperienza nella Lega delle Cooperative occupandosi di cooperazione sociale, in seguito diventa responsabile dell'Associazione delle Cooperative di produzione e lavoro. Dopo diversi incarichi all'interno dell'Associazione e delle strutture del movimento cooperativo, nel 1994 viene eletto Presidente della Lega delle Cooperative della Sardegna, incarico che ricoprirà per dieci anni, contribuendo decisamente allo sviluppo del movimento ed alla crescita in esso di una moderna cultura imprenditoriale coniugata ai valori di mutualità e solidarietà sociale.

L’iniziativa, aperta a tutti, si svolgerà Venerdì 13 Gennaio p.v. alle ore 17,00 presso il salone Renzo Laconi della sede Regionale del Partito Democratico, Via Emilia 39, Cagliari.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 17 Gennaio 2012 11:03 )