La Regione Sardegna, nell’ambito del Piano straordinario per l’occupazione e per il lavoro e del Piano Regionale per i servizi, le politiche del lavoro e l’occupazione 2011-2014, intende promuovere un intervento finalizzato ad accrescere le competenze dei giovani sardi che vogliono impegnarsi in progetti nei settori della salvaguardia, tutela e valorizzazione dell’ambiente, del patrimonio artistico/culturale e nell’ambito della promozione e aggregazione sociale.

 

Beneficiari e requisiti di ammissione: oltre ad Associazioni, Fondazioni e Organismi di volontariato, sono ammesse le cooperative che presentano i seguenti requisiti:

 

  • iscrizione all’Albo Regionale delle Cooperative Sociali;
  • sede legale nella Regione Sardegna;
  • sede operativa nella Provincia in cui si realizza il progetto;
  • abbiano operato negli ultimi tre anni (da gennaio 2009) in uno dei seguenti settori:

1) salvaguardia, tutela e valorizzazione dell’ambiente;

2) salvaguardia, tutela e valorizzazione del patrimonio artistico/culturale;

3) promozione/aggregazione sociale.

 

Le Cooperative sociali interessate dovranno predisporre, sulla base delle specifiche conoscenze dei rispettivi settori, dei progetti a forte impatto sociale che coinvolgano i giovani destinatari nell’ottica dello sviluppo delle loro competenze.

I destinatari dell’intervento saranno assegnati alla cooperativa dal Servizio Coordinamento delle Attività Territoriali del Lavoro e Formazione.

 

Modalità di presentazione dei progetti e delle domande:

  1. presentazione on line del progetto - la cooperativa interessata dovrà presentare on line la proposta progettuale, compilando gli appositi modelli disponibili sui siti www.regione.sardegna.it o www.sardegnalavoro.it e allegare la documentazione indicata nel bando;
  2. presentazione on line della domanda -  a partire dal 25 Gennaio 2012 e sino al 22 Febbraio 2012,  attraverso il portale www.sardegnalavoro.it, sarà possibile presentare la  propria candidatura allegando in formato PDF o TIFF  la documentazione di cui al punto che precede;
  3. invio cartaceo della documentazione – la scheda progetto e l’istanza di partecipazione dovranno essere stampate, firmate e inviate, con allegata copia del documento d’identità del rappresentante legale, a mezzo raccomandata A/R, all’Assessorato del Lavoro, Formazione e Cooperazione Sociale. La documentazione dovrà pervenire all’Amministrazione entro 30 giorni dalla chiusura della procedura on line.

Ogni Cooperativa potrà presentare una sola proposta progettuale, della durata di 12 mesi, per singola provincia in cui ha sede operativa e non potrà partecipare per più di due provincie.

 

Nessun finanziamento o rimborso spese verrà erogato in favore degli organismi. Le risorse sono destinate esclusivamente ai giovani per lo svolgimento di servizi di utilità e rilievo sociale presso le associazioni, per la copertura del contributo mensile, polizze assicurative, oneri INAIL e indennità di trasporto che saranno interamente a carico della Regione.

 

Per ulteriori dettagli invitiamo a consultare l’avviso pubblico:

http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_5_20120123103051.pdf

 

Per eventuali informazioni e/o assistenza invitiamo le cooperative interessate a consultare i nostri uffici.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 31 Gennaio 2012 12:48 )