Sono 22 le Stelle al Merito del Lavoro che martedì 1° Maggio sono state conferite ai meritevoli lavoratori e lavoratrici sardi durante la  solenne cerimonia tenutasi in Prefettura, nella suggestiva cornice della sala consiliare di Palazzo Regio.

 

L’importante cerimonia è stata presieduta dal Prefetto Giovanni Balsamo e  ha visto la partecipazione delle più alte cariche istituzionali della Regione, della Provincia e del Comune.

 

Tale riconoscimento, concesso dal Presidente della Repubblica su proposta del Ministero del Lavoro e Previdenza Sociale, è conferito ai cittadini che si sono distinti per meriti di perizia, laboriosità,  buona condotta morale per tutto l’arco della vita lavorativa e che con la loro devozione al lavoro hanno contribuito alla crescita della loro  comunità.

 

In un periodo di crisi occupazionale come quello attuale tale cerimonia ha assunto un significato ancora più profondo.

 

Sono stati insigniti della Stella al Merito del Lavoro, tra gli altri, i cooperatori Danilo Bianchini Cooperativa Cosev di Villamassargia e Maria Teresa Sulis, Cooperativa La Memoria Storica di Cagliari.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 08 Maggio 2012 11:51 )