Al via il programma Voucher Innovazione, promosso da Sardegna Ricerche per agevolare l'acquisto di servizi di innovazione da parte di imprese e centri di ricerca operativi in Sardegna.

 

Obiettivo del programma è la crescita della competitività delle imprese e dei centri di ricerca isolani, attraverso operazioni di sostegno nella realizzazione di progetti di innovazione e trasferimento tecnologico,  quale il cofinanziamento di un piano di servizi integrati, da realizzarsi grazie all'erogazione di voucher per l'acquisizione di supporti consulenziali e prestazioni specialistiche.

 

I progetti innovativi devono prevedere la realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi oppure l'innovazione dei processi di organizzazione, produzione e distribuzione di prodotti o servizi già presenti sul mercato.

 

I voucher possono finanziare servizi già definiti (elencati in un catalogo predisposto da Sardegna Ricerche) o servizi nuovi (a preventivo) ed essere erogati da strutture di ricerca e innovazione regionali o da consulenti qualificati, liberamente scelti dall'impresa beneficiaria.

 

Beneficiari: microimprese,  piccole e medie imprese,  centri di ricerca o consorzi con sede in Sardegna che operano in uno dei seguenti settori di attività economica:

  • Estrattivo; 
  • Manifatturiero ( compreso l’agroalimentare); 
  • Turismo; 
  • Informazione,  ricerca e sviluppo;  

 

I soggetti che intendono aderire al programma, devono presentare  una manifestazione di interesse delineando un progetto di crescita o diversificazione della propria attività. Sardegna Ricerche, con l'eventuale assistenza della rete dei centri di competenza regionali, avvia un check-up aziendale volto ad individuare le criticità e i fabbisogni di servizi per il conseguimento degli obiettivi aziendali.

 

La procedura si conclude con la definizione, concordata fra il richiedente e Sardegna Ricerche, di un piano integrato di servizi che identifica i costi dell'investimento finanziabile attraverso il voucher e le spese a carico dell'impresa. Detto piano viene quindi sottoposto all'approvazione del Comitato tecnico di Gestione di Sardegna Ricerche, che delibera sulla concessione del finanziamento.

 

Il programma è sempre aperto, fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

 

Si invitano le interessate a consultare l’avviso pubblico:

 

http://www.sardegnaricerche.it/documenti/13_116_20111003171003.pdf

 

Gli Uffici Legacoop Cagliari sono a disposizione delle cooperative associate per la predisposizione e l’invio delle pratiche.


 

 



 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 11 Luglio 2012 08:42 )