Con Deliberazione della Giunta n. 187/2012 del 28/09/2012, il Comune di Cagliari ha recepito i contenuti del Protocollo di Intesa in materia di appalti pubblici stipulato tra l’Osservatorio Permanente della Cooperazione di Cagliari, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, L’INPS, la Provincia di Cagliari, la Provincia del Medio Campidano, l’ANCI, la Confcooperative, la Legacoop, la CGIL e la CISL.

 

 

Il Protocollo, stipulato in data 30 Novembre 2011,  è finalizzato a promuovere l’adozione di buone prassi nel sistema degli appalti pubblici, attraverso la condivisione di azioni mirate al raggiungimento di

 fondamentali obiettivi  quali la garanzia di condizioni di lavoro regolari e sicure per i lavoratori impegnati

 nella realizzazione di opere pubbliche e gestione dei servizi, economicità ed efficienza dei servizi stessi.

 

A far data dal 01/10/2012 gli uffici comunali osserveranno nella gestione delle procedure in materia di appalti le disposizioni contenute nel protocollo citato.

 

La delibera giunge a seguito delle numerose segnalazioni rivolte all’Osservatorio Provinciale, da parte delle associazioni cooperative ed in particolare ad opera di Legacoop Cagliari.

 

Decisiva è stata,  infatti, l’ultima segnalazione inviata dal Presidente di  Legacoop Cagliari  Gianni Locci  al Sindaco di Cagliari, all’Assessore Politiche Sociali e  all’Osservatorio Provinciale Permanente,  sulla procedura per l’affidamento dei servizi di assistenza scolastica per disabili nella quale venivano segnalate diverse incongruità del base d’asta, non riconoscendo l’ente appaltante  i costi di gestione indicati dalla L.R. 16/97 che individua i criteri per la determinazione dei corrispettivi per i servizi gestiti dalla cooperazione sociale per conto della P.A.

 

Testo integrale in allegato

 

Il recepimento del Protocollo di Intesa rappresenta un importante passo sia nell’interesse delle amministrazioni (alla luce della responsabilità solidale prevista dalla normativa vigente ) quanto nell’interesse degli aggiudicatari  e dei lavoratori impiegati.

 

Si confida che l’atteggiamento del Comune di Cagliari possa essere di stimolo ed esempio per altre amministrazioni.

 

Allegati:

 

Delibera 187/2012

 

Protocollo di intesa

 

Nota 11/10/2012

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 25 Ottobre 2012 17:52 )