L'Assessorato del Lavoro, nell'ambito degli interventi per l'anno 2012 finalizzati allo sviluppo del servizio civico volontario, ha avviato una selezione di progetti di utilità sociale presentati da organismi senza finalità di lucro (associazioni di promozione sociale, cooperative sociali, associazioni di volontariato, organizzazioni non governative) con sede legale in Sardegna e operanti nei seguenti settori:

 

 

  • assistenza sociale e socio-sanitaria;
  • educazione e promozione culturale;
  • tutela e valorizzazione dell’ambiente;
  • altri settori di interesse sociale, ambientale e culturale.

 

I progetti dovranno avere una durata di 12 mesi e coinvolgere persone non occupate, residenti in Sardegna, che abbiano compiuto 18 anni, siano ancora in età lavorativa e rientrino in una delle categorie previste dal relativo avviso pubblico:

 1) adulti;

2) donne;

3) fasce deboli;

4) giovani disoccupati, con o senza titolo di studio e di età compresa tra i 18 e i 32 anni;

5) giovani beneficiari del Piano straordinario per l'occupazione 2011, inseriti nella relativa graduatoria e non ancora impiegati in progetti di utilità sociale.

 

Le risorse disponibili per l'intervento saranno destinate esclusivamente alla copertura delle spese per il contributo che gli organismi dovranno erogare ai beneficiari coinvolti, per il tutoraggio, la formazione e l'addestramento di questi ultimi e per la realizzazione delle attività previste nei progetti.

 

Le candidature degli Organismi interessati dovranno essere inviate entro il 3 dicembre 2012.

 

Si invitano gli interessati a consultare l’AVVISO PUBBLICO

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 21 Novembre 2012 10:43 )