L’Assessorato alla Programmazione e Bilancio del Comune di Cagliari, con il progetto “Aiuti de minimis” intende favorire – attraverso l’erogazione di contributi finanziari – la creazione di nuove imprese e nuovi posti di lavoro nel territorio comunale di Cagliari.

 

Beneficiari:

-          Ditte individuali;

-          Società di persone;

-          Società di capitali con esclusione delle spa;

-          Società cooperative ;

I soggetti dovranno impegnarsi a realizzare un’iniziativa imprenditoriale nelle forme predette con sede operativa nel territorio comunale di Cagliari da svilupparsi attraverso imprese di nuova costituzione ( costituite successivamente alla data di pubblicazione del bando).

Per le società cooperative: è richiesto che almeno il 50% della compagine sociale sia rappresentata da soggetti facenti parte di almeno una delle seguenti categorie: soggetti svantaggiati e disabili; emigrati sardi di rientro; donne e giovani ( 18-35); fuoriusciti dal mondo del lavoro dal almeno un biennio a seguito di licenziamento di età compresa tra i 50 ei 60 anni.

Le iniziative imprenditoriali da ammettere ai benefici potranno riguardare i seguenti settori di attività:

  1. artigianato;
  2. manifatturiero;
  3. commercio;
  4. servizi;

Agevolazioni finanziarie: L’agevolazione concedibile è costituita da un contributo a fondo perduto sino ad un massimo del 75% del programma di spese ammesso a contributo con un limite massimo di euro 50.000,00, in regime de minimis.

Per poter beneficiare del contributo l’avente diritto dovrà garantire un apporto di capitale proprio (co-finanziamento privato) non inferiore al 25% del programma di spesa totale presentato.

 

Spese ammissibili:

Costituzione formale dell’impresa; consulenza elaborazione business plan; marketing; macchinari, impianti attrezzature varie, programmi informatici; ristrutturazione locali, spese per copertura assicurativa dei beni finanziati;

Spese escluse:

spese per l’acquisto di beni e fabbricati; acquisto di mezzi di trasporto; spese sostenute anteriormente alla data di pubblicazione del bando;

L’istanza di contributo dovrà essere inoltrata tramite raccomandata A/R a partire dal 15 Aprile 2013 ed entro e non oltre il 18 Maggio 2013  al servizio Pianificazione e Strategia e Politiche Comunitarie del Comune di Cagliari.

Si invitano gli interessati a consultare l’AVVISO PUBBLICO

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 30 Gennaio 2013 22:28 )