Continua la crescita del Mercato Elettronico della P.A., sia grazie al coinvolgimento sempre più ampio delle imprese sul territorio, sia grazie alla continua introduzione di nuove categorie merceologiche.

Questa è la volta dei Servizi professionali, con un nuovo bando che includerà una vasta gamma di servizi forniti da figure professionali appartenenti a numerosi e diversi campi di attività. Per il momento il bando è stato pubblicato con un’unica categoria merceologica relativa alla “Diagnostica degli edifici” che prevede il servizio di “Indagini non strutturali su solai e controsoffitti”.

 

L’attivazione di questo servizio sul Mercato Elettronico nasce dall’esigenza di sicurezza, attualmente non sempre garantita all’interno degli edifici in uso alle P.A. e, in particolare, delle scuole.

Sono, infatti, numerosi i casi di distacchi di intonaco, sfondellamento e cedimento di controsoffitti. Più in generale, la diagnostica degli edifici, all’interno del nuovo bando dei Servizi professionali, nasce con l’intento di offrire tutti quei servizi per gli edifici o per il territorio che richiedono una figura professionale nell’area tecnico-consulenziale, quali servizi architettonici e ingegneristici di progettazione, ispezione, verifica, diagnostica, supervisione, misurazione e monitoraggio.

Tutte le novità sono state recepite all’interno della documentazione pubblicata sul Portale Acquisti in Rete e, di conseguenza, le imprese possono già presentare la propria domanda di abilitazione per il nuovo bando, in modo da poter poi inserire i nuovi servizi a catalogo e ricevere dalle Amministrazioni ordini diretti o richieste di offerta.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 06 Agosto 2015 08:18 )