La Regione Autonoma della Sardegna, nell’ambito delle iniziative a favore della cooperazione al fine di promuovere l’inserimento lavorativo e l’integrazione delle persone svantaggiate concede, attraverso la Legge Regionale n. 16 del 22/04/1997 art. 19, contributi in conto occupazione alle cooperative sociali iscritte nella sezione B dell’Albo regionale delle cooperative sociali e i loro consorzi.

 

Il contributo è concesso per ciascun socio lavoratore nella misura massima del 50 per cento della retribuzione prevista dal contratto collettivo nazionale di categoria.

 

Tale misura è elevata fino all’80 per cento per ciascun socio appartenente alle categorie delle persone svantaggiate.

 

Ricordiamo alle associate che la domanda di contributo può essere presentata durante tutto l'arco dell'anno ma, trattandosi di "procedura a sportello" con ammissione al contributo fino ad esaurimento dei fondi disponibili, è preferibile presentarla all'inizio dell'anno.

 

Per la raccolta della modulistica utile alla presentazione della domanda si invitano gli interessati a consultare il sito della Regione Sardegna nella pagina dedicata:

 

http://www.regione.sardegna.it/j/v/48?s=1&v=9&c=64&c1=1385&idscheda=288422

 

 

I nostri Uffici sono a Vostra disposizione per ogni eventuale ulteriore informazione.

 

 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 18 Dicembre 2015 10:23 )