Il bando cambiaMENTI mette a disposizione un fondo per individuare le migliori idee imprenditoriali ad alto valore sociale e ambientale, consentendo l’evoluzione da semplice idea a business ripetibile con il minimo dispendio di risorse e massima velocità. Le idee devono essere potenzialmente capaci di generare startup innovative, ossia realtà imprenditoriali che affrontano le sfide sociali e ambientali creando nuovi business di successo attraverso soluzioni innovative.

Primaria importanza dunque è identificare una strategia di sviluppo che meglio si adatti alle

caratteristiche peculiari delle startup a vocazione sociale, ed attraverso stadi di avanzamento progressivi di sperimentazione e validazione sul campo arrivare così a definire il modello di business più appropriato.

Il percorso è aperto a iniziative e pratiche di innovazione sociale che siano in grado di rispondere ai bisogni del territorio, abilitando la creazione di reti che promuovano il benessere individuale e collettivo, lo sviluppo sociale ed economico dei territori e delle comunità.

Ambiti dell’innovazione sociale a cui le proposte di idee potrebbero afferire sono ad esempio: welfare e servizi alla persona, economia circolare (energie alternative, clean tech, mobilità sostenibile), housing e living, educazione e apprendimento continuo, cultura, agricoltura, turismo e tutela del territorio etc.

Dotazione Finanziaria -Le risorse disponibili a valere sul bando sono pari a Euro 70.000,00. Partendo dalle prime 25 proposte in ordine di graduatoria, si arriverà dopo diversi step di selezione a una graduatoria finale tra le migliori 7 proposte, ognuna delle quali riceverà un voucher del valore max di 10.000,00 euro.

Soggetti che possono presentare domanda -Sono ammessi a presentare domanda le persone fisiche singole o in gruppo (soggetto proponente) con una proposta relativa ad un’idea imprenditoriale a vocazione sociale che risponda ai criteri di valutazione e in possesso dei seguenti requisiti:

a. età superiore a 18 anni al momento della presentazione della domanda;

b. residenti nel territorio della regione Sardegna al momento della presentazione della domanda;

c. non abbiano avuto protesti per assegni o cambiali negli ultimi cinque anni;

d. non siano coinvolti in procedure concorsuali;

e. non abbiano riportato condanne penali, anche se non passate in giudicato, per delitti dolosi, sempre che non sia intervenuta la riabilitazione;

f. non siano interdetti o inabilitati;

g. non abbiano procedimenti penali in corso.

Ogni persona fisica può presentare, a pena di esclusione, una sola proposta nell’ambito del presente bando.

Condizione di partecipazione al bando -Per poter partecipare alla selezione è necessario presentare, un’idea imprenditoriale, in qualsiasi settore economico, originale e ad alto contenuto innovativo, volta a soddisfare i bisogni e le problematiche d’interesse per la collettività e capace di interpretare i bisogni sociali emergenti attraverso:

- lo sviluppo di prodotti e/o servizi con caratteristiche di novità rispetto al mercato;

- il miglioramento in termini qualitativi e di performance di processi produttivi o l’introduzione di nuovi processi produttivi con caratteristiche migliorative rispetto all’esistente (innovazione di processo).

Ciascuna proposta dovrà essere frutto delle conoscenze o del lavoro originale dei soggetti proponenti e/o basate sull’utilizzazione dei risultati della propria ricerca condotta presso l’ente di appartenenza.

Presentazione delle domande -La presentazione delle domande di accesso avverrà unicamente per via telematica. La compilazione on line della domanda di partecipazione sarà consentito a partire dalle ore 12.00 dell’01/02/2016 e fino alle ore 12.00 del 15/03/2016.

Vi è inoltre la possibilità di partecipare, prima della presentazione della domanda, a dei “Bootcamp”, ovvero laboratori attraverso i quali sarà possibile ottenere un primo riscontro sull’idea imprenditoriale che si intende presentare, la partecipazione ad essi non costituisce prerequisito per la partecipazione al bando.

Consulta il bando

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Febbraio 2016 14:22 )