Approvate le nuove categorie merceologiche attive sul Mercato Elettronico Sardegna Cat per le forniture di beni e servizi delle amministrazioni e degli enti aventi sede sul territorio regionale. Si ricorda che l'iscrizione- abilitazione al Cat Sardegna consente all’operatore economico la partecipazione al mercato elettronico, nell’ambito del quale le amministrazioni tramite i punti ordinanti potranno compiere acquisti di valore inferiore alla soglia di rilievo comunitario. L’operatore economico potrà richiedere l’iscrizione ad una o più categorie di beni e servizi riportate.

Per potersi iscrivere al mercato elettronico gli operatori economici devono:

a) garantire la non sussistenza delle cause di esclusione;

b)essere iscritti nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, ovvero nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato, ovvero presso i competenti ordini professionali, ovvero dichiarazione di svolgere attività professionale non organizzata in ordini o collegi;

c)essere in possesso dell’autorizzazione rilasciata dal Ministero dell’economia e finanze a partecipare alle procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture (art 37 della Legge 122/2010). Tale autorizzazione è richiesta per gli operatori economici aventi sede, residenza o domicilio nei Paesi inseriti nelle black list (Decreto ministeriale 14 dicembre 2010);

d) disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata;

e) disporre di firma digitale rilasciata da un certificatore accreditato e generata per la creazione di una firma sicura;

f)disporre di un personal computer dotato di connessione ad internet e browser compatibile con il portale di SardegnaCAT.

In allegato l'integrazione abero merceologico aggiornata a Marzo 2016

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 04 Aprile 2016 16:55 )