Il Centro regionale di programmazione della ras ha comunicato sul sito della regione Sardegna che domani 27 Aprile 2016sarà pubblicato il bando pubblico "Aiuti alle imprese in fase di avviamento e sviluppo - Piano Sulcis Area di intervento incentivi".Saranno destinati all'intervento sei milioni di euro di incentivi per aiutare le imprese del Sulcis.

Le risorse per i settori prioritari (circa3,5 milioni ) saranno così suddivise:

1 milione e 780 mila euro per l'industria sostenibile (edilizia, energie, biotecnologie);

960 mila euro per le imprese nel settore turistico;

752 mila euro per l'agroindustria (vitivinicolo, ittico, erbe officinali).

Queste tipologie di impresa rientrano nei settori prioritari come prevede la delibera Cipe n. 31 del 2015. Per i settori non prioritari sono disponibili quasi 3 milioni di euro. L'area mmessa al bando comprende 23 Comuni (Buggerru, Giba, Nuxis, Sant'Anna Arresi, Calasetta, Gonnesa, Perdaxius, S. Antioco, Carbonia, Iglesias,Piscinas, Tratalias, Carloforte, Masainas, Portoscuso, Villamassargia, Domusnovas, Musei, S. Giovanni Suiergiu, Villaperussio, Fluminimaggiore, Narcao e Santadi).

Il bando intende incentivare la realizzazione di nuove inizaitive imprenditoriali nel Sulcis e sostenere le imprese più giovani che ancora hanno bisogno dui essere accompagnate sul mercato epr rafforzarsi. Beneficiarie saranno quindi le micro e PMI costituite da meno di cinque anni e le imprese ancora da costituirsi che intendono realizzare un piano per la creazione di impresa o sviluppo aziendale. saranno ammessi tutti i settori purchè orientati a rilanciare lo sviluppo della tradizione industriale del Sulcis. I piani dovranno avere un valore compreso tra i 15.000 e gli 800.000 euro, coperti per il 25% almeno dfa mezzi propri e/o finanziamento di terzi.

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12.00 del prossimo 12 Maggio su supporto informatico e saranno istruite con procedura a sportello.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 28 Aprile 2016 10:37 )