Con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Legge di conversione del DL Enti Locali, è scattata una uova riamissione alle rateizzazioni Equitalia. Per poter accedere alle nuove rate è necessario presentare domanda entro60 giorni dall'entrata in vigore della Legge.

Per poter accedere alle nuove rate è necessario presentare domanda entro 60 gg dall'enrata in vigore della legge. I nuovi opiano di rateizzazione consentono fino ad un massimop di 72 nuove rate mensili, fatti salvi i piani di rateizzo già a pprovati con un numero di rate superiore.

La nuova richiesta di rateizazione deve essere presentata, a pena di decadenza entro 60 gg dalla data di entrata in vigore delle legge di conversione ( 21 Agosto 2016). Il termione scade dunque il 20 Ottobre 2016.

Per gli importo sotto i 60mila euro non è necessario documentafre la situazione di obiettiva difficoltà. Una volta aderito al piano, il debitore non risulta più inadempiente verso gli entri creditori, può richiedere il DURC e certificato di regolarità fiscale all'Agenzia delle Entrate per partecipare a gare e appalti.

Se però non si versa il pagamento di due rate ( anche non consecutive) si decade dal rateizzo e da tutti i benefici.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 30 Agosto 2016 16:06 )