Si porta a conoscenza che il Comune di Assemini, in linea con le finalità dell'art. 19 L.r. 24.12.1998 n. 37 al fine di supportare la realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali tendenti all'incremento dell'occupazione ha pubblicato l'avviso "Voucher avvio di impresa".

 

Oggetto del voucher è il sostegno del costo di avvio di nuove iniziative imprenditoriali che riceveranno nella forma di contributo a fondo perduto, nella misura massima del 50% del costo totale del progetto, un massimo di euro 20.000,00 a fronte di presentazione di un piano di investimento.

Requisito soggettivo: Possono presentare la domanda le  persone fisiche non occupate che abbiano i requisiti di legee e che rispettino i limiti previsti dalla disciplina comunitaria in amteria di regolamenti de minimis; 

Requisiti oggettivi: 1) la  nuova attività di impresa deve essere avviata nel comune di Assemini (sede legale ed operativa) 2) deve trattarsi di una microimpresa nella forma di ditta individuale, società di persone o di capitali o società cooperative; 

Non sono ammessi rilevamenti di aziende esistenti o di ramo di azienda. 

Le inizaitve possono riguardare la produzione di beni e la fornitura di servizi. Sono considerati prioritarie le seguenti categorie:

- TURISMO

- AMBIENTE

- ICT

- ENERGIE RINNOVABILI E RISPARMIO ENERGETICO

- SERVIZI CULTURALI E RICREATIVI 

- SERVIZI ALLA PERSONA

- SERVIZI ALLE IMPRESE 

- ARTIGIANATO

- COMMERCIO

Le domande dovranno essere inoltrate entro e non oltre le ore 11.30 del giorno 30 Novembre 2018. I Nostri Uffici sono a disposizione per fornire informazioni e assistenza allo sviluppo di nuove idee imprenditoriali in forma cooperativa.

CONSULTA L'AVVISO PUBBLICO

Ultimo aggiornamento ( Martedì 23 Ottobre 2018 15:39 )