Pubblicato dall'Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione il Bando SLegali - Studenti a Scuola di legalità, finalizzato alla concessione di contributi per la realizzazione di progetti per la promozione della cultura e della legalità tra i giovani della Regione Sardegna.

Obiettivo dell'avviso: Prevenire comportamenti a rischio e rafforzare quelli che contribuiscono a sviluppare fattori di benessre individuale e la crescita culturale e partecipativa dei giovani cittadini. 

 

Le proproste progettuali dovranno:  essere rivolte ai giovani di età compresa tra i 14 e i 21 anni;  avere una durata compresa tra i tre e i nove mesi; Terminare entro l'anno 2019; prevedere un numero di partecipanti non inferiore ai venti e non superiore ai settantacinque; prevedere attività di tipo "frontale" e "laboratoriale".

I progetti dovranno affontare uno dei seguenti temi:

1) Contrasto alla diffusione di comportamenti a rischio;

2) Contrasto e prevenzione alla violenza in genere;

3) Contrasto al bullismo e al cyber bullismo.

Possono presentare le proproste progettuali associazioni, consulte giovanili e cooperative sociali che siano in possesso dei requisiti stabiliti nell'avviso che si invita a consultare ( clicca qui).


Le domande di partecipazione verranno valutate con procedura a sportello e potranno essere inviate dalle ore 15,30 del 25 ottobre 2018 e sino alle ore 9,30 del 07 Novembre 2018 esclusivamente tramite PEC (vedi bando). 

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 24 Ottobre 2018 17:08 )